Aggiornamento del 9 Marzo 2020 ore 15.00

Chiusura al pubblico di tutte le piscine comunali di Prato a partire dalle ore  15.00 di oggi

Si comunica che

  • Sulla base delle restrizioni ufficializzate dal DCPM dell’8 marzo 2020
  • Considerato che ASD CGFS ha sospeso dal 5 marzo scorso tutte le proprie attività sportive di base e che ha sospeso, da oggi 9 marzo 2020, anche tutte le attività dei gruppi sportivi agonistici e attività natatorie adulti nel rispetto  del DCPM 4 marzo 2020
  • Considerato che ASD CGFS ha ricevuto  comunicazioni dalle varie associazioni sportive amatoriali ed agonistiche, utilizzatrici delle piscine comunali di Prato, con le quali annunciano la sospensione di tutta la propria attività per due settimane;
  • Considerato che sussiste l’impossibilità di svolgere qualsiasi attività nelle piscine come sopra indicato;

ASD CGFS attuerà la chiusura di tutte le piscine comunali di Prato a partire dalle ore  15.00 di oggi 9 marzo 2020, per almeno due settimane, o fino a nuova comunicazione che verrà diffusa attraverso tutti i canali di comunicazione pubblici e privati.

La Direzione CGFS

Aggiornamento del 9 Marzo 2020 ore 11.00

Chiusura al pubblico Ufficio Iscrizioni CGFS

Sulla base delle restrizioni ufficializzate dal DCPM dell’8 marzo, si comunica che a partire dalla data odierna e fino a nuova comunicazione, l’Ufficio Iscrizioni CGFS di via Roma, 256 resterà chiuso al pubblico.

Sarà possibile comunicare e richiedere informazioni telefoniche, dal lunedi al giovedi dalle ore 8.15 alle ore 13.30, al numero 057443621, oppure attraverso email ufficioiscrizioni@cgfs.it

La Direzione CGFS

Aggiornamento del 9 Marzo 2020 ore 10.30

Sospensione attività Gruppi sportivi Nuoto, attività nuoto pinnato e Corsi adulti in piscina

ASD CGFS comunica la sospensione dalla data odierna 9 marzo anche delle attività dei Gruppi Sportivi Nuoto, delle attività di Nuoto Pinnato e di tutti i Corsi Adulti in piscina.

Sulla base delle restrizioni ufficializzate dal DCPM dell’8 marzo, ASD CGFS ha preso questa decisione, per senso di responsabilità e per promuovere comportamenti di massima attenzione verso prescrizioni che appaiono indispensabili per poter fronteggiare con comune senso civico l’attuale criticità nazionale.

La sospensione resterà attiva fino a nuova comunicazione che sarà diffusa attraverso gli istruttori, messaggi individuali e sito CGFS.

La Direzione CGFS

Aggiornamento del 5 Marzo 2020 ore 12.45

Sospensione attività bambini di palestre e piscine fino al 3 Aprile

  • Visto l’art. 1 lett. C) del decreto DCPM del 4/3/2020, in cui viene stabilito: “sono sospesi altresì gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; resta comunque consentito, nei comuni diversi da quelli di cui all’allegato 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 1° marzo 2020, e successive modificazioni, lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano. Lo sport di base e le attività motorie in genere, svolte all’aperto ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo, sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della raccomandazione di cui all’allegato 1, lettera d)”;
  • Visto l’all.1 lett. d) del predetto decreto, applicabile allo sport di base ed all’attività motoria in genere, prescrive il “mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro”;
  • Considerato che l’art. 4 del DPCM prevede che le predette prescrizioni sono efficaci fino al 3 aprile 2020;
  • considerata la necessità da parte di Asd CGFS di verificare la possibilità di mettere in atto durante lo svolgimento delle proprie attività di base le azioni necessarie ad assicurare il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro di cui all’all.1 lett. d) del DPCM, anche in ordine a eventuali precisazioni o raccomandazioni che potrebbero pervenire dalle competenti istituzioni e autorità;

tutto ciò visto e considerato

si comunica che

Asd CGFS ha deciso di sospendere momentaneamente e sino a nuova comunicazione le attività di preparazione sportiva di base, destinate a bambini e ragazzi, nelle palestre e nelle piscine, riservandosi di comunicare tempestivamente la eventuale ripresa delle predette attività anche in relazione all’evoluzione della situazione e all’adozione di protocolli che consentano il rispetto della prescrizione del mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro nello svolgimento delle attività.

Restano invece al momento attive le sole attività di Nuoto libero, i corsi in piscina destinati agli adulti e le attività dei Gruppi Sportivi agonistici e del Nuoto Pinnato agonistico, per le quali è possibile mettere in atto i protocolli che consentono il rispetto delle prescrizioni contenute nel DCPM.

Si raccomanda a tutti gli utenti, la massima osservanza delle misure igienico-sanitarie previste dal DCPM che verranno affisse in ogni impianto sportivo.

La Direzione CGFS

Aggiornamento del 26 Febbraio 2020 ore 9.10

Si informa la spettabile utenza ed i soci che al momento tutte le attività CGFS proseguiranno regolarmente, attenendoci alle disposizioni sanitarie regionali e nazionali attualmente in vigore.

Considerata la situazione in continua evoluzione, comunicheremo tempestivamente nuove eventuali disposizioni, essendo in costante contatto con le istituzioni.

La Direzione CGFS

Informazioni utili